Ansia e stress un aiuto dagli oli essenziali

Gli odori influiscono sul nostro stato psico-fisico, da sempre l’essere umano ha usato gli oli essenziali e le piante per curare. In questo articolo andiamo a conoscere alcuni dei migliori oli essenziali per ridurre l’ansia e gli effetti dello stress.

Aromaterapia gli odori che curano

Si chiama Aromaterapia, è una pratica che si basa sul principio che gli odori influiscono sull’umore, sul corpo e sulla mente (leggi l’articolo: Aromaterapia come curarsi con gli odori). Il padre fondatore della moderna Aromaterapia è considerato il chimico Rene Maurice Gattefossé (1881- 1950), nato a Lione. Nel 1906 R. M. Gateffossé pubblica la “Guida pratica della profumeria moderna”, ma l’uso di oli essenziali e di piante per curare ha radici molto antiche.

ansia e stress oli essenziali

Oli essenziali per ridurre Ansia e Stress

Gli oli essenziali consigliati, per ridurre l’ansia e lo stress sono l’Arancio, il Gelsomino e Ylang –Ylang

Come usare gli oli essenziali anti ansia e stress (Clicca su)

Arancio

  • Inala l’aroma di una goccia di arancio dolce che avrai versato su un fazzoletto, ti donerà subito calma e serenità
  • Per uso interno, diluisci una goccia di olio essenziale di arancio amaro in una tazza di una tisana calmante
  • Se vuoi fare un bagno antistress, versa tre gocce di olio essenziale di arancio dolce nella vasca da bagno
  • Per rilassarti, prendi l’abitudine di assumere un cucchiaino di pappa reale in cui hai aggiunto due gocce di olio essenziale di arancio dolce e una di menta piperita.

Gelsomino

Rilassante, calmante, dona equilibrio senza portare sonnolenza

Ylang- ylang

L’olio essenziale di ylang-ylang è un ottimo antidepressivo

  • Versane una o due gocce su un fazzoletto o sulla manica della maglia che indossi e prendi l’abitudine di annusarla di tanto in tanto
  • Aggiungi dieci gocce di olio essenziale di ylang-ylang nell’acqua della vasca da bagno per un effetto rilassante
  • Se soffri di insonnia, basta una goccia sul tuo cuscino.

Bibliografia

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon
Tweet 20
fb-share-icon20

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *