Dhyani Mudra per la Meditazione

Lo Yoga prevede diversi Mudra per aiutare il praticante a stimolare uno stato di rilassamento, di rallentamento dei processi mentali e che riporti al “qui ed ora”, nell’accezione di non seguire pensieri e sensazioni, ma di rimanere in uno stato meditativo, cioè di pura osservazione. In questo articolo, andiamo a conoscere il Dhyani Mudra, una delle posizioni più usate nella Meditazione.

mudra meditazione dhyani

Dhyani Mudra

Nella Meditazione classica, con questo Mudra viene evocato il vuoto nella mente, a indicare che non stiamo pensando a nulla. Poiché, però, questa è una cosa molto difficile, puoi aiutarti con il dirigere l’attenzione verso la respirazione con tutti i sensi concentrati su questa.

dhyani mudra meditazione

  • In posizione meditativa o seduto con la schiena dritta
  • Chiudi gli occhi e rilassa tutto il corpo
  • Appoggia in grembo entrambe le mani a coppa, la sinistra è poggiata sopra la destra
  • Le punte dei pollici sono a contatto.

Gesto della Meditazione e contemplazione

Il Dhyani Mudra è la classica posizione di Meditazione, Gertrud Hirshi in Mudra, lo yoga delle mani, ci consiglia di usarlo quando in meditazione, senza alcuna intenzione, ci si siede e si osserva la propria respirazione, si è completamente passivi e si lascia che la forza divina agisca dentro di sé e per sé.

Gertrud Hirshi comunica la consapevolezza che il Divino voglia il meglio per te e che ti aiuta in qualsiasi momento e luogo se tu lo permetti.

Sia fatta la tua volontà è l’espressione della gioia più sincera che viene dal cuore.

Le due mani raccolte a coppa mostrano che interiormente sei libero, puro e vuoto, aperto a ricevere tutto ciò di cui hai bisogno nel tuo cammino spirituale; poiché non esistono spazi vuoti nell’universo, tutto ciò che appare “vuoto”, in realtà è pieno di energia sottile. Questo vuoto viene riempito di nuova energia, la cui qualità è determinata dai tuoi pensieri e sentimenti. Quindi, è molto importante prima di tutto, eseguire il processo del perdono e vivere in pace con tutti gli esseri.

Visualizzazione

Gertrud Hirshi, nell’eseguire il Dhyani Mudra, consiglia di visualizzare un simbolo del Divino (una luce, un triangolo, una ruota, un fiore, una pietra o altro), davanti a te. Deve essere un’ancora che ti collega al Divino.

Affermazione: Sia fatta la tua volontà.

Leggi anche: Mudra Introduzione –  Mudra e Fiore di Bach per Calmare il flusso dei pensieri – Gesto della Preghiera Atmanjali Mudra – Il distacco dalla mente con Unmani Mudra

Bibliografia

Clicca sul cuore per una donazione a vitainessere.it , anche un piccolo dono è di grande aiuto per rimanere online.  donazioneGrazie!

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon
Tweet 20
fb-share-icon20

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *