Dipendenze Rimedi Naturali e Posizioni Yoga

Dipendenze Rimedi naturali e Yoga.

Le dipendenze di qualsiasi tipo, sono lo sviluppo di un bisogno smoderato dell’oggetto desiderato, che sia una sostanza, una situazione o una persona. La mancanza di questo, porta a sensazioni di malessere fisico e psichico. In questo articolo i Rimedi naturali e le Posizioni di Yoga che possono aiutarti a superare qualsiasi tua dipendenza.

Cos’è la dipendenza

Le dipendenze sono relative all’uso di sostanze come alcol, droghe, farmaci, fumo oppure a dipendenze da comportamenti come il gioco d’azzardo, l’uso di internet, lo shopping, il sesso, ecc. All’origine di comportamenti di dipendenza sembra ci sia un rapporto distorto con le figure di riferimento e sostegno, cioè i genitori o tutori, nell’infanzia. Se c’è stato nell’infanzia un senso di vuoto, nell’età adulta può nascere una dipendenza per colmare questo vuoto. Spesso un genitore che soffre di dipendenza, passa il testimone al figlio.

Per saperne di più  https://studicognitivi.it/disturbo/dipendenze-patologiche/

dipendenze rimedi naturali e yoga

I Rimedi Naturali per la dipendenza

I rimedi floreali sono un’ottima informazione energetica per aiutare il corpo-mente, sono rimedi naturali per ritrovare l’equilibrio e l’armonia in situazioni di dipendenze.

Leggi: Fiori di Bach Introduzione

Qui di seguito i fiori australiani che possono aiutarti a superare la dipendenza:

Il rimedio naturale per liberarsi dalle dipendenze di qualsiasi tipo è Monga Waratah , un’ essenza australiana che rafforza la volontà di liberarsi dalla dipendenza, sia da una sostanza che da un comportamento o una persona. Trasmette una vibrazione di forza e di fiducia in sé stessi. Può anche essere assunto insieme a Wedding Bush che sostiene la decisione di distaccarsi da una situazione disarmonica.  Monga Waratah è ancora più potente se combinato con Bottlebrush e Boronia. Bottlebrush aiuta a superare la paura del cambiamento e a lasciarsi andare al nuovo. Boronia è l’essenza che aiuta a liberarsi da pensieri ossessivi, dona chiarezza e concentrazione, calma la mente e sviluppa le capacità intuitive.

Monga Waratah - Essenze Australiane Bush
Monga Waratah – Essenze Australiane Bush

Scopri di più su SorgenteNatura.it
Wedding Bush - Essenze Australiane Bush
Wedding Bush – Essenze Australiane Bush
Scopri di più su SorgenteNatura.it

Come assumere i fiori 

  • Se prendi un’essenza singola, assumila con 7 gocce sotto la lingua o puoi diluirle in una piccola quantità d’acqua per due volte a giorno
  • Se vuoi integrare più essenze: riempi una boccetta da 30 ml con il contagocce per 3/4 del volume con acqua e per 1/4 con brandy. Metti 7 gocce di ogni essenza scelta. Poi assumi 7 gocce del mix preparato sotto la lingua per due volte al giorno
  • Prima dell’uso è consigliabile agitare delicatamente il contenitore per potenziare l’energia delle essenze.

Posizioni Yoga per le dipendenze

Lo Yoga può esserti di grande aiuto per superare qualsiasi dipendenza, perché va a lavorare sui centri energetici del corpo-mente , purifica gli organi intossicati, riequilibria l’umore e il funzionamento del sistema nervoso, riduce lo stress, porta più consapevolezza di sé. Il Secondo Chakra, Svadhisthana, è il centro connesso ai piaceri sani, al rilascio o controllo delle emozioni, al bambino interiore, ai confini. Leggi e ascolta l’audio: Meditazione Il respiro dei Chakra – Riequilibrio dei Chakra Meditazione guidata

Queste Asana (Posizioni) di Yoga possono aiutarti a stimolare il secondo chakra:

Trikonasana (Posizione del Triangolo)

trikonasana

Leggi : Come fare Trikonasana

 

Vajrasana (Posizione del Fulmine)

vajrasana benefici

Leggi : Come fare vajrasana

Surya Namaskara (Il saluto al Sole)

Leggi: Come fare Surya Namaskara

Leggi anche: Esercizi di Yoga per l’ansia, dove troverai molte tecniche per calmare il corpo-mente.

Bibliografia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: