Le Poesie di Nora

Ti presento il mio nuovo libro Le Poesie di Nora.  Una raccolta di quaranta poesie: Amore, emozioni, sensazioni, percezioni, rivelazioni…dalla dimensione dell’Essere. Un libricino con tanti papaveri rossi che puoi regalarti e regalare.

le poesie di Nora

Clicca su

Poesia

Il termine Poesia  viene dal greco poiesis che vuol dire creazione. La Poesia è creazione poiché è sempre nuova ed eterna, mitologia dell’Essere. Attraverso l’insieme di parole che  evocano, suonano in un certo modo, nella poesia che è creazione dell’Essere, il linguaggio non è più significato ma diventa come musica, danza, pittura. Allora, le parole diventano come le note musicali, come i movimenti di un danzatore, come i colori di un quadro, e come questi, non può essere capita, ma solo sentita, risuonare in Sé…  

Una piccola introduzione

Scrivo poesie da quando ero bambina, sintetizzare in poche parole quello che veniva su da tante riflessioni, meditazioni, domande, riposte, sensazioni… era ed è un dono dell’Essere che è semplicità. Ma in questa semplicità comunica in modo totale, pieno, armonioso, vero.  Questa è la prima volta che pubblico le mie poesie, che poi mie non sono, ma dell’Essere che anche tu sei ed è per questo che ho pensato di pubblicarle.

Il papavero rosso

L’immagine del papavero rosso, anche questa è venuta dal nulla, quel nulla che non è niente, ma è ciò che sono, che siamo. Poi, sono andata a vedere cosa simboleggia ed ho trovato qualche notizia. Il papavero nella Roma antica era un fiore venerato poiché, nel mito, Venere dopo che morì Adone pianse tante lacrime e queste divennero papaveri.  Da un’altra storia mitologica si racconta il papavero come simbolo del sonno e dell’oblio, difatti Morfeo ha nelle mani dei papaveri; come anche Demetra, consolata dal dio Hypnos attraverso un decotto di Papaveri, dopo la partenza della figlia negli inferi.

In Oriente il papavero è simbolo di amore eterno, di gioia e guarda un pò: del desiderio di una comunicazione intima e profonda.

Una delle “mie” poesie

in Le poesie di Nora

Libertà

Tra la gente fluida

Tra gli alberi galleggi

Tra gli animali comandi

Ogni atomo conosci

Tutto è tuo ma non tuo

Il tuo nome è libertà

Non c’è concetto per dire chi sei

Ed è per questo che nessuno può rinchiuderti

Nella prigione o sull’onda del mare

Tu sei.

Le Poesie di Nora

Grazie!

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *