Rafforzare le difese immunitarie col Lisozima

Il Lisozima è un antimicrobico naturale molto potente che disintegra la membrana cellulare di batteri, virus e protozoi. In questo articolo andiamo a conoscere, cos’è il Lisozima e come rafforzare il nostro sistema immunitario.

lisozima

Cos’è il Lisozima

  • Il Lisozima è un enzima costituito da 129 amminoacidi che disintegra la membrana di virus, batteri e protozoi attraverso l’alterazione del DNA
  • Il lisozima è una delle barriere di protezione contro i microrganismi patogeni e si trova nelle secrezioni degli uomini e degli animali: lacrime, muco, saliva, vaginali, spermatiche e nel sangue
  • La sua natura antimicrobica fu scoperta da Lashtschenko nel 1909 nell’uovo di galline  
  • Successivamente, Fleming, premio nobel per la medicina, nel 1922 scoprì per caso, mentre faceva un’esperimento, che le gocce del suo muco nasale uccidevano i batteri
  • Il Lisozoma farmaceutico è una molecola biologica per cui è privo di tossicità, l’uso è consigliato anche in caso di infezioni e immunodepressione o nei soggetti a rischio come anziani e persone che soffrono di malattie polmonari croniche, asma , diabete, problemi cardiovascolari
  • Usato anche come integratore per i neonati, per rafforzare le difese immunitarie, soprattutto in quelli che non hanno potuto assumere latte materno
  • Oltre a difendere da virus e batteri nell’ apparato respiratorio, il lisozima (cloridato), è utile anche contro quei microrganismi che provocano infezioni  gastro enteriche
  • A seconda delle infezioni, le dosi consigliate variano da 0,5 a 3 grammi (chiedere al proprio medico).

Come rafforzare il sistema immunitario

  • Il sistema immunitario è un insieme di cellule e molecole con funzioni diverse, atte alla difesa del nostro organismo da agenti estranei come virus, batteri, parassiti e funghi.
  • La prima regola per avere un sistema immunitario forte e funzionale è dare a queste cellule il giusto nutrimento quindi, mantenere una dieta sana ed equilibrata, ricca di frutta e verdura (Leggi: Virus combatterlo con la Vitamina C)
  • Fare attività fisica costante ma senza stancarsi troppo
  • Evitare alcol e fumo
  • Ridurre lo stress
  • Dormire le ore sufficienti per sentirsi riposati
  • Fare passeggiate all’aperto, soprattutto nelle giornate di sole (meglio se in luoghi non inquinati)
  • Mantenere sani rapporti umani che migliorano l’umore
  • Usare gli antibiotici solo se strettamente necessario
  • Ridurre l’uso di detersivi chimici.

Lisozima e alimenti

  • Il lisozima viene usato negli alimenti come conservante (E1105)
  • Usato soprattutto nella conservazione dei formaggi stagionati
  • Ricavato dall’albume delle uova di gallina.
Integratori di lisozima

In commercio si possono trovare svariati integratoti di lisozima in gocce, polvere solubile e compresse. Chiedi sempre al tuo medico per l’assunzione.

Bibiografia

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: