Tour en l’air – Tecnica della danza

Nella danza classica i Tours, i “giri”, si eseguono a terra o in aria, come nel Tour en l’air, letteralmente “giro in aria”. I Tours en l’air sono eseguiti solo dai danzatori maschi. In questo articolo le regole e la sequenza di studio del Tour en l’air. (Tecnica Vaganova)

Regole d’esecuzione del Tour en l’air

I Tours en l’air si studiano successivamente alla corretta assimilazione del grand changement de pieds en tournant con 1/4 e 1/2 giro.

toru en l'air danza

  • Nel demi pliè che precede il salto, il corpo deve rimanere eretto
  • La schiena e le gambe con le cosce tenute, devono essere in posizione verticale durante il giro in aria
  • La forza si prende con il braccio che è in seconda posizione, senza portarlo indietro e neanche portare in avanti la spalla che si trova dalla parte del giro
  • Le gambe, con le ginocchia e i piedi tesi, sono incrociate in aria in V posizione per tutta la durata del tour
  • Solo nell’ultimo istante, scendendo in demi plié, le gambe cambiano, la gamba che è avanti passa dietro
  • Per il double tour en l’air si cambia invece la gamba all’inizio del tour, portando indietro la gamba che è avanti senza aprirla di lato
  • Durante il giro in aria le gambe devono essere unite con forza
  • Atterrando dal tour en l’air in demi plié, si deve mantenere il busto eretto con la schiena tenuta e scendere in demi plié in modo elastico e morbido.

Sequenza di studio

  1. Forma iniziale 
  • Tempo musicale 4/4
  • In V posizione en face, gamba destra avanti
  • Sul primo quarto eseguire un demi plié più profondo possibile
  • Il braccio destro si porta in prima posizione e il sinistro in seconda, le spalle sono dritte
  • Tra il primo e il secondo quarto eseguire un grande salto in alto con un completo giro a destra
  • Il braccio sinistro dà la forza per girare e si unisce al destro in prima posizione
  • La testa e gli occhi rimangono per un attimo a guardare lo specchio attraverso la spalla sinistra e poi, alla fine del tour, ritornano nella posizione iniziale
  • Sul secondo quarto il salto termina en face in V posizione in demi plié con la gamba destra indietro e le braccia si aprono leggermente
  • Sul terzo quarto, pausa
  • Ripetere tutto a sinistra con il braccio destro che dà la forza per il giro.
  1. Tempo musicale 2/4
  • Sul levare eseguire un demi plié e salire sulle mezze punte in V posizione
  • Il braccio analogo alla gamba che si trova avanti, si porta in prima posizione, l’altro in seconda
  • Sul primo quarto eseguire un profondo demi plié
  • Tra il primo e il secondo quarto eseguire il tour en l’air, terminando sul secondo quarto in demi pliè in V posizione.

  1. Tempo musicale 4/4
  • Sul primo e il secondo quarto eseguire un chassé avanti
  • Tra il secondo e il terzo quarto salire sulle mezze punte in V posizione
  • Sul terzo quarto eseguire un demi pliè e un tour en l’air
  • Sul quarto quarto finire il tour en l’air in V posizione in demi plié.
  1. Con changements de pieds
  • Tempo musicale 4/4
  • Sui primi due quarti eseguire tre petits changement de pieds in 1/8 ciascuno
  • Tra il secondo e il terzo quarto salire sulle mezze punte in v posizione
  • Sul terzo quarto eseguire un demi plié e un tour en l’air
  • Sul quarto quarto finire il tour en l’air in V posizione in demi plié

Successivamente il tour en l’air si inserisce gradualmente in piccole combinazioni, anche se, a seconda delle necessità, si può continuare a studiare separatamente. Una volta assimilato si studia il double tour en l’air.

Leggi anche: Giri a terra e in aria nella danza classica

Bibliografia

Buon allenamento!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: